Eurorent & Trade Gibin carrelli elevatori Logi car

I corsi di formazione

La formazione con l'accordo Stato-Regioni
Il 12 marzo 2013 è entrato in vigore l’Accordo Stato-Regioni, siglato il 22 febbraio 2012, che impone al datore di lavoro di formare, con adeguati percorsi obbligatori, gli utilizzatori di carrelli elevatori, elevando il loro grado di consapevolezza circa i rischi tecnici del carrello e quelli strutturali della sede lavorativa e informandoli su tutte le misure applicate per la tutela della sicurezza e della salute.
La nuova normativa, oltre ad allungare la durata dei corsi, prevede che essi non possano più essere organizzati da o presso le aziende stesse, con o senza l’ausilio di docenti esterni, ma soltanto da enti formatori appositamente accreditati dalle Regioni. Nel provvedimento vengono quindi identificati i soggetti formatori che potranno erogare i corsi, i requisiti dei docenti e dei corsi (organizzazione, articolazione percorso formativo, metodologia didattica, programma dei corsi, attestazione).

Quante ore di formazione?
Per i conducenti di carrelli elevatori semoventi la durata del corso si articola in minimo 12 ore (8 teoria + 4 pratica) mentre per i conduttori di piattaforme aeree (PLE) la durata minima prevista è di 8 ore (4 teoria + 4 pratica).
L’abilitazione deve essere rinnovata ogni 5 anni con un corso di aggiornamento della durata di minimo 4 ore (di cui almeno 3 dedicate ai moduli pratici).
Il soggetto formatore conserverà per almeno 10 anni il “Fascicolo del corso” contenente i dati di docenti e partecipanti.

Riconoscimento della formazione pregressa
E chi ha già svolto un corso di formazione per carrellisti, cosa dovrà fare per mettersi in regola?
Chi ha svolto corsi di formazione della durata complessiva non inferiore a quella prevista dall’attuale legge con modulo teorico, pratico e verifica finale, vedrà riconosciuto il corso già effettuato.
Chi invece ha svolto un corso di durata inferiore, dovrà integrarlo entro due anni (a partire dal giorno dell’entrata in vigore dell’accordo, 12/3/2013) con il modulo di aggiornamento e relativa verifica finale.
Chi non sarà in grado di documentare con le modalità specificate la formazione dei lavoratori anche già assunti da tempo ed esperti, a partire dal 12 marzo 2013 non potrà più adibirli all’uso delle attrezzature di lavoro (carrelli, muletti, piattaforme ecc.) se non dopo aver effettuato i corsi completi secondo le nuove regole, presso gli enti accreditati.
Per aiutare l’imprenditore ad assolvere al meglio le diposizioni di legge, Euro Rent & Trade, Logi. Car e R & T Service propongono Corsi per conduttori di CARRELLI ELEVATORI e PIATTAFORME AEREE nonché attività di CONSULENZA sulla SICUREZZA, relativa alla movimentazione interna. Al datore di lavoro; tali corsi, offrono straordinari e tangibili risultati nella riduzione degli infortuni e nella riduzione dei costi specifici.
Tutta l’equipe delle nostre aziende lavora perché il valore aggiunto offerto alla nostra clientela sia la professionalità coniugata alla flessibilità, caratteristica che ci permette di adattare le nostre professionalità ed i nostri servizi alle più disparate esigenze.
Forti di questa convinzione vi chiediamo di offrirci l’opportunità di poter collaborare con la vostra Azienda sicuri che anche voi potrete cogliere, conoscendoci ed usufruendo dei nostri servizi, l’opportunità di migliorare sensibilmente sia l’efficienza dei mezzi adibiti alla movimentazione che il livello di sicurezza nell’uso degli stessi.

RICHIEDI INFORMAZIONI PER:

E-MAIL:

E-MAIL:
TEL: 080-3382211 - FAX: 080-3382153

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti

Acconsento alle condizioni

eurorent trade gibin carrelli elevatori logi car facebook eurorent trade gibin carrelli elevatori logi car twitter eurorent trade gibin carrelli elevatori logi car google plus eurorent trade gibin carrelli elevatori logi car youtube
web made in italy jcomitalia web comunicazione marketing registrazione domini pec e-commerce bari

© 2014, EURO Rent & Trade s.a.s. - P.I. 03737220727

jcomitalia web comunicazione marketing registrazione domini pec e-commerce bari